HomeFonte

OPPO Find X5 Series, una linea di smartphone pensata per tutti i tipi di utenti

Another ICT Guy

OPPO Find X5 Series, una linea di smartphone pensata per tutti i tipi di utenti

Lanciata a inizio anno, la nuova serie Find X5 è rappresentata dai tre modelli flagship di OPPO: Find X5 Pro e Find X5 occupano la fascia alta, con il primo che rappresenta il non plus ultra della gamma di smartphone OPPO nonché uno dei migliori modelli presenti sul mercato; mentre Find X5 Lite è progettato per offrire le caratteristiche peculiari della famiglia ad un prezzo di listino che sia il più accessibile possibile. Con la serie Find X5, insomma, OPPO vuole assolutamente consegnare un telefono nelle mani di qualsiasi tipo di utente, dal più esigente che non accetta alcun minimo compromesso fino a quello che non vuole spendere troppo, ma che al contempo non disdegna un’esperienza di tipo premium.

OPPO Find X5 Series, quale comprare

I tre modelli della gamma Find X5 sono tutti accomunati da un design premium e da un’esperienza di imaging di altissimo livello relativamente alle diverse fasce di prezzo che occupano. OPPO Find X5 Series implementa funzioni innovative per il comparto fotografico, abbinato a un design riconoscibile e unico nel settore grazie all’adozione di soluzioni e tecniche proprietarie. Caratteristica esclusiva del top di gamma è MariSilicon X, la prima NPU (Neural Processing Unit) realizzata da OPPO e pensata esclusivamente per l’elaborazione fotografica e per migliorare la qualità di foto e video nelle condizioni più difficili, come ad esempio in notturna.

OPPO Find X5 Series, quale comprare

I due smartphone di fascia più alta implementano al primo avvio la personalizzazione ColorOS 12.1 basata su Android 12, ad eccezione di Find X5 Lite che al momento si ferma ad Android 11. Gli interventi di OPPO sono tutti mirati a migliorare l’esperienza d’uso, come ad esempio l’implementazione di un design software pensato per rendere i vari elementi più facilmente rintracciabili nella schermata. Fra le funzionalità esclusive abbiamo PC Connect, utile per sincronizzare i dati con il computer in maniera istantanea o utilizzare lo smartphone con lo schermo del PC; Privacy Control, per avere maggiore controllo sui sui permessi da offrire alle applicazioni e ai servizi; supporto all’Always-on Display e alla Barra laterale intelligente, per accedere alle app e alle funzioni rapidamente. ColorOS 12.1 consente inoltre di personalizzare tantissimi elementi grafici, così che l’esperienza d’uso possa essere ritagliata sulle specifiche esigenze di ogni singolo utente.

OPPO Find X5 Pro OPPO Find X5 OPPO Find X5 Lite
OS (al lancio) Android 12 con ColorOS 12.1 Android 12 con ColorOS 12.1 Android 11 con ColorOS 12
Processore Snadragon 8 Gen 1 Snadragon 888 Dimensity 900
RAM 12 GB 8 GB 8 GB
Display AMOLED 6.7″ a 120Hz AMOLED 6,55″ 120 Hz AMOLED 6,43″ 90 Hz
Risoluzione 3216×1440 px 2400 x 1080 px 2400 x 1080 px
Storage (al lancio) 256GB 256GB 128 / 256GB
Fotocamera Posteriore Tripla Camera:
Principale 50MP f/1.7 OIS
Grandangolare 50MP f/2.2
Tele 13MP (52mm – f/2.4) zoom 2X

Video 4K UHD @360fps

Tripla Camera:
Principale 50MP f/1.8 OIS
Grandangolare 50MP f/2.2
Tele 13MP (52mm – f/2.4) zoom 2X

Video 4K @ 60 fps

Tripla Camera:
Wide 64 MP f/1.7
Ultra Wide 8 MP f/2.2 FOV 120°
Macro 2 MP f/2.4

Video 4K @ 30 fps

Fotocamera Anteriore 32MP f/2.2 32MP f/2.4 32MP f/2.4
Extra 5G
Wi-Fi 6e
Bluetooth 5.2
NFC
Sensore impronte
Dual-SIM
Certificazione IP-68
5G
Wi-Fi 6
Bluetooth 5.2
NFC
Sensore impronte
Dual-SIM
5G
Wi-Fi 6
Bluetooth 5.2
NFC
Sensore impronte
Dual-SIM
Porte USB Type-C USB Type-C USB Type-C
Batteria 5000 mAh
Ricarica rapida 80W
Ricarica wireless
4800 mAh
Ricarica rapida 80W
Ricarica wireless
4500 mAh
Ricarica rapida 65W
Dimensioni 163,7 x 73,9 x 8,5 mm 160,3 x 72,6 x 8,7 mm 156,8 x 72,1 x 7,.6 mm
Peso 218 gr 196 gr 173 gr

OPPO Find X5 Pro

Partiamo dal top di gamma e dal suo design. Su Find X5 Pro OPPO ripete e migliora un approccio che avevamo visto con il predecessore lo scorso anno, adottando materiali estremamente pregiati nella categoria. Fra questi un corpo curvo in ceramica resistente, ottenuto dopo oltre 168 ore di lavorazione, che unisce estetica, durata ed è anche resistente agli spruzzi, all’acqua e alla polvere. Lo smartphone ha ottenuto il rating IP68, quindi può anche essere immerso in acqua dolce entro certi limiti, e viene proposto sul mercato in Italia in due colorazioni differenti, entrambe riuscite sia alla vista che al tatto: Ceramic White e Glaze Black.

OPPO Find X5 Series, quale comprare

Il display è di qualità sopraffina, come abbiamo avuto modo di provare nella nostra recensione di OPPO Find X5 Pro. Utilizza le ultimissime tecnologie disponibili nel mercato, così da garantire una riproduzione cromatica precisissima anche in relazione al più esteso gamut DCI-P3, coperto al 100%, e una luminosità massima molto elevata abbinata a una frequenza di aggiornamento massima di 120Hz, che si adatta dinamicamente in base al contenuto. Il pannello è un LTPO2 AMOLED curvo con diagonale da 6,7″ e supporto alla risoluzione WQHD+, ed è capace di riprodurre le immagini a 10-bit consentendo all’utente di visualizzare su schermo più di 1 miliardo di colori.

Ad alimentare lo smartphone è presente un processore Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, praticamente il massimo disponibile su piazza all’uscita del dispositivo e superato oggi solo dalla sua variante Plus. Find X5 Pro presenta 12GB di RAM e 256GB di memoria non espandibile su tecnologia UFS 3.1 di ultima generazione. La batteria integrata è composta da una doppia cella da 5000mAh e garantisce non solo una lunga durata durante le attività di tutti i giorni, ma anche una ricarica fra le più rapide e affidabili sul mercato: la tecnologia si chiama SUPERVOOC 80W e consente di raggiungere il 50% di carica in 12 minuti con il “semplice” caricabatterie fornito in dotazione. Lo smartphone supporta poi AIRVOOC 50W, e in modalità wireless si ricarica fino al 100% in 47 minuti.

Con il suo top di gamma, OPPO si è concentrata sui video notturni, che mettono seriamente in difficoltà anche gli smartphone più costosi della concorrenza. Per garantire un valore aggiunto esclusivo il produttore ha sviluppato una NPU proprietaria dedicata, MariSilicon X, che ha lo scopo di “fare luce nella notte”. Basata su un processo costruttivo a 6 nm la NPU racchiude un’elevatissima potenza di calcolo per quanto riguarda l’elaborazione di dati in Intelligenza Artificiale, migliorando rispetto a Find X3 Pro di circa 4 volte nella risoluzione dei dettagli nei video notturni, con singoli frame più nitidi e una migliore riproduzione cromatica in generale. Questo anche alla risoluzione 4K, con OPPO Find X5 Pro che è uno dei pochissimi smartphone sul mercato a offrire video dettagliati anche alla risoluzione di riferimento del mercato cinematografico.

OPPO Find X5 Series, quale comprare

Di seguito riportiamo il setup fotografico di OPPO Find X5 Pro, che è composta da tre moduli:

  • Grandangolare: il modulo principale implementa un grandangolo (26mm) stabilizzato otticamente (OIS) con apertura f/1.7 ed è abbinato a un sensore da 50 MP
  • Ultra grandangolare: questo modulo offre una lunghezza focale di 16 mm e può essere utilizzato per scattare foto creative o avere un grande angolo visivo nei paesaggi o dove può fare la differenza. E’ anch’esso abbinato a un sensore da 50 MP, caratteristica che consente di avere un’enorme quantità di dettagli anche in questo tipo di foto.
  • Teleobiettivo 52mm: il teleobiettivo di OPPO Find X5 Pro offre un fattore di ingrandimento di 2x rispetto al modulo principale, ed è abbinato a un sensore da 13 MP. Offre all’utente una lunghezza focale di 52mm, con un’apertura f/2.4

I sensori da 50 MP delle fotocamere grandangolare e ultra grandangolare sono entrambi degli ottimi Sony IMX766 da 50MP, con una dimensione di 1/1.56″ e la capacità di effettuare il pixel binning in modo da accorpare diversi pixel e utilizzare, per la composizione dello scatto, singoli enormi pixel da 2um. La principale dispone anche di un sistema di stabilizzazione a cinque assi, unico nel suo genere, che consente di contrastare il tremolio, ridurre il rumore e rendere le scene più nitide. OPPO Find X5 è la prima serie di smartphone a incorporare un modulo Hasselblad Camera for Mobile, che ha lo scopo di migliorare e perfezionare la resa dei colori, in generale e soprattutto quelli relativi ai toni della pelle, rendendola il più vicino possibile alla realtà.

OPPO Find X5 Series, quale comprare

Grazie alla modalità 4K Ultra Night Video, con la quale diventa possibile registrare video notturni di eccellente qualità attraverso le fotocamere grandangolare e ultra-grandangolare, la serie Find X5 si pone come capolista nel mercato in questo particolare ambito fotografico. OPPO Find X5 Pro è dotato di una fotocamera anteriore da 32MP, anch’essa alimentata da MariSilicon X, che garantisce un incremendo della gamma dinamica e la fedeltà del colore. Lo smartphone presenta poi la modalità AON – Always ON, che consente allo schermo di rimanere acceso quando necessario, con la possibilità di navigare tra le app attraverso Air Gesture, senza toccare lo smartphone.

OPPO Find X5

Meno rifinito, ma certamente non meno interessante, è OPPO Find X5, uno smartphone che consigliamo di considerare molto attentamente nella sua fascia di mercato. Offre molte delle innovazioni presenti sulla variante Pro, all’interno di un design meno elegante, ma certamente anch’esso molto riuscito, con un rapporto qualità-prezzo più convincente. La scocca è realizzata con un vetro opaco smerigliato, finitura che la rende resistente alle impronte per un design che complessivamente risulta più sobrio rispetto al modello più costoso, rimanendo comunque di natura “premium”. Lo smartphone è disponibile nelle colorazioni White e Black, entrambe con texture smerigliata al 90% che offre una sensazione quasi setosa al tatto, dando vita a giochi di luce unici nel settore.

OPPO Find X5 Series, quale comprare

Rispetto a molti altri smartphone della sua fascia di prezzo, OPPO Find X5 non fa rinunce per quanto riguarda il modulo fotografico al posteriore. Non solo troviamo lo stesso triplo sistema fotografico che abbiamo già visto su OPPO Find X5 Pro, ma anche il supporto del processore MariSilicon X. Questo significa che possiamo utilizzare i moduli grandangolare e ultra grandangolare per scattare foto dettagliate in ambienti luminosi e bui, e fare lo stesso anche con i video in 4K sfruttando l’elevata capacità di calcolo della NPU proprietaria di OPPO per risolvere anche i dettagli più fini. Troviamo quindi anche su Find X5 il doppio modulo Sony IMX766, abbinato a un teleobiettivo 2x con sensore da 13 MP.

Cambia il display, rispetto al modello Pro: su OPPO Find X5 troviamo un AMOLED di buona qualità leggermente più piccolo, per uno smartphone che è un po’ più comodo da usare rispetto al “Pro” per chi ha mani non troppo grandi. La diagonale è da 6,5″, garantendo il supporto della risoluzione Full HD+ con una frequenza di aggiornamento pari a 120Hz (adattabile anche su questo modello in base al contenuto) e la possibilità di riprodurre fino a 1 miliardo di colori. La batteria integrata è da 4.800 mA e supporta la stessa tecnologia di ricarica del modello Pro: SUPERVOOC da 80W. Anche sul modello standard della serie Find X5 troviamo il supporto alla ricarica wireless, anche se “solo” fino a 30W.

OPPO Find X5 Series, quale comprare

Un’altra differenza rispetto al modello Pro è data dalla presenza del processore Qualcomm Snapdragon 888, piattaforma top di gamma dello scorso anno e ancora capace di garantire un’ottima potenza di calcolo per tutti i tipi di attività, anche quelli più onerosi in ambito prestazionale. In Italia viene proposto con 8GB di RAM e 256GB di spazio di archiviazione su tecnologia UFS 3.1 (non espandibile), non ponendo limiti evidenti neanche all’utente più esigente in fatto di memorie. Rispetto a Find X5 Pro mancano la modalità AON – Always ON e il supporto alle Air Gesture, risultando quindi più conservativo come modalità di interazione. Prestazioni e qualità dei componenti sono comunque a livelli elevatissimi.

OPPO Find X5 Lite

Si scende un po’ di qualità con il modello “Lite” della famiglia, ma in questo caso si scende in maniera sensibile anche di prezzo. OPPO Find X5 Lite viene proposto ad un listino di 499,99€, una cifra che è circa la metà rispetto a Find X5, per uno smartphone che però punta ad essere estremamente concreto. Con questo modello OPPO ha scelto un design meno distintivo ma comunque curato in termini di qualità costruttiva: è stato utilizzato infatti un processo produttivo LDI (Laser Direct Imaging) che ha permesso di ottenere una finitura con microparticelle luccicanti nel colore Startrails Blue, ispirata alla magia delle stelle, mentre è disponibile anche una variante più sobria ed elegante nel colore Starry Black.

OPPO Find X5 Series, quale comprare

Il modello Lite si fa apprezzare sin da subito per la sua ergonomia: pesa solamente 173 grammi, con uno spessore di 7,8 millimetri, nonostante abbia al suo interno una batteria da 4500 mAh che può essere ricaricata a ben 65W. In poche parole lo smartphone economico della famiglia si può ricaricare dallo zero assoluto al 100% in circa mezzora, e supporta anche la ricarica inversa per caricare un dispositivo esterno con la batteria integrata. Tutte caratteristiche che si aggiungono a una piattaforma hardware molto interessante per il prezzo di vendita: il SoC integrato è infatti l’ottimo MediaTek Dimensity 900, che garantisce prestazioni di ottimo livello in tutti gli ambiti, anche nel gaming, pur non arrivando ai livelli dei due modelli più alti in gamma. Sul fronte delle memorie possiamo beneficiare anche su Find X5 Lite di 8GB di RAM e di ben 256GB di spazio di archiviazione, in questo caso su architettura UFS 2.2. Sul fronte connettività OPPO Find X5 Lite non impone nessuna rinuncia, supportando il Wi-Fi 6 e l’ultima versione di Bluetooth 5.

Il tutto viene abbinato a un display da 6,43 pollici di qualità molto elevata, anch’esso un AMOLED con supporto a una frequenza di aggiornamento “fluida”, pari a 90Hz. Il rapporto schermo-cornici è elevato anche sull’entry-level della famiglia, pari a oltre il 90%, mentre la risoluzione supportata dal pannello una Full HD+, quindi più che soddisfacente in tutti gli ambiti. E’ un pannello che supporta lo standard DCI-P3 coprendo il gamut di riferimento al 100%, quindi è garantita un’elevata qualità delle immagini supportando anche i media registrati in HDR, con una luminosità di picco di 800 nit che garantisce una visione ottimale anche sotto la luce del sole. Il display è certificato Netflix HD e Amazon Prime Video HD, e sulla parte frontale adotta il Gorilla Glass 5, risultando resistente all’usura.

OPPO Find X5 Series, quale comprare

OPPO Find X5 Lite garantisce nella sua fascia di prezzo una fotocamera posteriore di qualità molto interessante. Troviamo tre fotocamere anche su questo modello, anche se il setup è leggermente diverso:

  • un sensore principale da 64 MP abbinato a un obiettivo f/1.7 con lunghezza focale grandangolare
  • una ultra grandangolare da 8 MP con campo visivo pari a 119°
  • un modulo macro da 2 MP per effettuare scatti a soggetti ravvicinatissimi (fino a 4 cm)

C’è qualche immancabile rinuncia rispetto ai due modelli più alti in gamma, come ad esempio l’apporto della NPU dedicata MariSilicon X, per uno smartphone che comunque si difende molto bene nel suo segmento di mercato. Find X5 Lite infatti può garantire tecnologie di alto livello, come la modalità Ritratto con 25 livelli di apertura del diaframma configurabili, la modalità video Bokeh Flare Portrait per aggiungere lo sfocato nello sfondo anche con i video, ed esaltare il soggetto rispetto al resto dell’inquadratura, le modalità Night e Live HDR alimentate dall’Intelligenza Artificiale, modalità artistiche come AI Color Portrait, modalità di miglioramento come Portrait Retouching. I video vengono stabilizzati elettronicamente, con il dispositivo che consente di riconoscere i soggetti e mantenerli sempre a fuoco durante le registrazioni.

Quale dei tre comprare?

I tre smartphone della famiglia Find X5 si caratterizzano per aspetti individuali, e quindi alla domanda “quale comprare” non c’è purtroppo una risposta univoca. Al solito l’unica risposta che possiamo dare all’utente è: “Quello che risponde meglio alle TUE specifiche esigenze”.

OPPO Find X5 Series, quale comprare

Il modello superiore in termini di caratteristiche tecniche è indiscutibilmente OPPO Find X5 Pro, che rappresenta la punta più alta della gamma OPPO – se si esclude il foldable Find N – e uno dei migliori smartphone Android in assoluto che ogni utente possa desiderare. La sua piattaforma hardware è la più potente su piazza, mentre sul fronte fotografico garantisce scatti a livelli elevatissimi, quasi “forgiando” la luce anche dove l’occhio umano non riesce a percepirla. Il modello top di gamma della famiglia offre nelle mani di ogni utente un display di tipo professionale (e sono le nostre misure al colorimetro a dirlo, non solamente i nostri occhi), preciso anche per l’elaborazione di contenuti multimediali ad alto livello e non solo per la riproduzione di contenuti sulle piattaforme di streaming più diffuse. E’ uno smartphone sempre pronto per l’uso, non solo per la batteria di grande capacità ma anche per la ricarica a 80W con il caricabatterie offerto in dotazione. Insomma, Find X5 Pro è per chi vuole il non plus ultra.

Il top di gamma della famiglia ha un prezzo di listino di 1199,99€, secondo le offerte attuali che prevedono un corposo bundle di accessori con inclusi le ottime OPPO Enco X, un OPPO Watch Free, il Wireless Charger AirVOOC 50W e un Kevlar Protective Case.

OPPO Find X5 Series, quale comprare

Per chi ritiene che il prezzo della proposta top sia troppo elevato OPPO offre Find X5, il modello più equilibrato della gamma che offre caratteristiche tecniche molto simili a quelle del flagship ad un prezzo più abbordabile. Mantiene la NPU MariSilicon X, caratteristica distintiva dei due modelli di punta dell’azienda, e sul fronte hardware propone il comunque ottimo Snapdragon 888 con supporto alle connessioni 5G. Non ci sono rinunce neanche sul piano fotografico, con gli stessi tre moduli del top di gamma, e la batteria può essere anch’essa ricaricata a 80W. Il display è di qualità leggermente inferiore rispetto al Pro, ma supera enormemente le aspettative degli utenti tradizionali non interessati all’elaborazione professionale dei contenuti. Per la riproduzione e l’elaborazione dei nostri scatti è più che sovrabbondante la qualità che offre Find X5, con un design che a nostro avviso rimane riuscitissimo anche se non è elegante come quello del modello Pro. La ricarica rimane a 80W, mentre per la ricarica AIRVOOC ci si ferma a 30W. OPPO Find X5 è per chi vuole il top, spendendo il giusto.

Find X5 viene proposto al momento a un prezzo di listino di 899,99€, con in bundle OPPO Enco X, OPPO Watch Free e Kevlar Protective Case.

OPPO Find X5 Series, quale comprare

Infine c’è OPPO Find X5 Lite, un modello che chiaramente è inferiore ai due flagship della famiglia ma che al contempo consigliamo di non sottovalutare. Offre infatti un valore enorme a un prezzo da fascia media, grazie alla presenza di un ottimo display AMOLED da 90Hz e una piattaforma hardware che può dire la sua nella stragrande maggioranza delle attività, anche nel gaming grazie alla gestione termica avanzata presente nel dispositivo. Presenta un sacco di funzionalità esclusive per la fotocamera, che dispone di una principale di ottima qualità con sensore da 64 MP, e diverse modalità foto e video alimentate dall’Intelligenza Artificiale che migliorano ulteriormente la qualità e la creatività degli scatti. A un prezzo molto competitivo propone anche il supporto della ricarica rapida a 65W, che consente di rimanere sempre attivi con pochi minuti di ricarica. OPPO Find X5 Lite è uno smartphone per tutti, che non impone grandi compromessi.

Il suo prezzo è di 499,99€ attualmente, con cui si ricevono oltre allo smartphone anche OPPO Enco Free2, OPPO Band Sport e Liquid Silicon Protective Case.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.