HomeFonte

“NON MI RICANDIDERÒ ALLE ELEZIONI PRESIDENZIALI FRANCESI” – MARINE LE PEN DICE BASTA E ANNUNCIA CHE NON CORRERÀ MAI PIÙ PER L’ELISEO “SALVO EVENTI ECCEZIONALI”: “PENSO CHE TRE PRESIDENZIALI SIANO GIÀ UN PERCORSO, CHE MI HA CONSENTITO DI FAR CRESCERE LE NOSTRE IDEE DAL 18% AL 42%. IN 10 ANNI È UNA BELLA CRESCITA”. MA QUALI SONO QUESTI “EVENTI ECCEZIONALI”? LEI NON SI È SBILANCIATA ANCHE SE LE SUE PAROLE NON SEMBRANO PRELUDERE A…

-

Condividi questo articolo


Da www.corriere.it

 

marine le pen marine le pen

Marine Le Pen non si ripresenterà alle elezioni presidenziali francesi «salvo eventi eccezionali»: lo ha detto in un’intervista a Le Figaro, pubblicata dal sito web del quotidiano. «Penso che tre presidenziali siano già un percorso, che mi ha consentito di far crescere le nostre idee dal 18% al 42%. In 10 anni è una bella crescita», spiega la leader del Rassemblement National.

 

marine le pen dopo la sconfitta marine le pen dopo la sconfitta

Il 24 aprile scorso Marine Le Pen aveva perso al ballottaggio le presidenziali francesi contro Emmanuel Macron: in quella circostanza aveva ottenuto il 41, 4% dei consensi. Cinque anni prima, stesso copione ma nel 2017 la candidata della destra sovranista si era fermata al 33%. Era scesa in campo per l’Eliseo anche nel 2012 rimanendo però tagliata fuori dal ballottaggio da Nicolas Sarkozy e François Hollande (che sarebbe risultato vincitore).

 

marine le pen dopo la sconfitta marine le pen dopo la sconfitta

L’annuncio dato dall’esponente della destra francese non sembra preludere però a un ritiro dall’attività politica: Marine Le Pen attualmente riveste la carica di deputata sia all’assemblea nazionale che all’europarlamento. Benché abbia ceduto la carica di presidente del partito al collega Jordan Bardella, Le Pen resta l’indiscussa leader dello schieramento. La guida del Rassemblement è insomma ancora nelle sue mani e Marine Le Pen sarà la figura di maggiore spicco per le elezioni legislative in programma in Francia a giugno: nel nuovo parlamento la destra punta ad eleggere almeno 60 rappresentanti.

 

MARINE LE PEN CON SLOGAN 'PER TUTTI I FRANCESI' MARINE LE PEN CON SLOGAN 'PER TUTTI I FRANCESI' MARINE LE PEN MELONI MARINE LE PEN MELONI marine le pen emmanuel macron marine le pen emmanuel macron MARINE LE PEN MARINE LE PEN marine le pen a gennevilliers marine le pen a gennevilliers marine le pen sebastien chenu marine le pen sebastien chenu

 

Condividi questo articolo

politica

PUTIN SEDOTTO E ABBANDONATO DA XI JINPING - OGGI C’È STATA UNA TELEFONATA TRA IL CONSIGLIERE PER LA SICUREZZA NAZIONALE DEGLI STATI UNITI, JAKE SULLIVAN, E YANG JIECHI, MEMBRO DEL POLITBURO DEL PARTITO COMUNISTA CINESE E DIRETTORE DELL’UFFICIO DELLA COMMISSIONE AFFARI ESTERI DI PECHINO. I DUE SI ERANO GIÀ INCONTRATI A ROMA A MARZO, E HANNO PARLATO DELLA GUERRA IN UCRAINA - LA CINA SI STA ALLONTANANDO DA "MAD VLAD", CHE È MOLTO ABBATTUTO DAL COMPORTAMENTO DI XI JINPING: NON GLI STA DANDO NESSUNA MANO, ANZI... - IL DAGOREPORT

SOFRI PERDE UN’ALTRA OCCASIONE PER TACERE E NEL GIORNO DELL'ANNIVERSARIO DEL DELITTO CALABRESI FA POLEMICA PER UN ERRORE NELLE DOMANDE AL TEST D’AMMISSIONE NELL’ARMA (“PER QUALE OMICIDIO SOFRI È STATO CONDANNATO ALL’ERGASTOLO?”). IL LEADER DI LOTTA CONTINUA SI BECCO’ 22 ANNI COME MANDANTE DELL’OMICIDIO CALABRESI – “LIBERO” LO BASTONA: “MA SANTA PACE, PROPRIO NEL GIORNO IN CUI SONO 50 ANNI DA QUANDO CALABRESI È STATO UCCISO TU PRENDI CARTA E PENNA NE VIENI FUORI CON 'IO, IO, IO...'"

DAGOREPORT! PARTITI MAI ARRIVATI - NEL PD HANNO LE PALLE PIENE DI CONTE-ZELIG PUTINIANO: IL 65% DELLA DIREZIONE NAZIONALE DEM VUOLE SFANCULARLO E CHIEDE A LETTA IL PROPORZIONALE - BERLUSCONI E’ LACERO-CONFUSO: A NAPOLI VUOLE PROPORRE LA FEDERAZIONE LEGA-FORZA ITALIA MA CAMBIA IDEA OGNI DUE PER TRE - IL CAV E I SOSPETTI SU MARA CARFAGNA: “VUOLE FARE IL PARTITO DI DRAGHI?” - SALVINI ROSICA PER L’ASSOLUZIONE DI FONTANA (CHE VOLEVA SILURARE) E SI DEVE GUARDARE DA ZAIA E FEDRIGA - O MUSUMECI O MORTE: GIORGIA MELONI DICE NO ALLA FOTO DI RITO DEI LEADER DI CENTRODESTRA - LA SMENTITA DI FININVEST